fbpx

Cera Alba

Cosa è

La cera alba o cera d’ape è è una sostanza secreta dalle ghiandole delle api operaie, le quali oltre a produrre questo elemento, sono predisposte anche alla produzione di miele e di propoli; esse, si servono proprio della cera prodotta per costruire i loro favi, ovvero l’insieme di piccole celle in cui le api custodiscono miele e polline e dove depositano le larve.Quando esce dal corpo dell’insetto è quasi bianca e solo successivamente assume il suo tipico colore – dal giallo al giallo-bruno sino al verde-bruno dovuto alla presenza aggiuntiva di polline e propoli. Si presenta come una massa colorata, opaca, untuosa al tatto, molle e plastica al calore della mano, di odore dolciastro, aromatico che ricorda il miele.
La cera d’api è un prodotto già ampiamente conosciuto all’ epoca degli egizi e già largamente impiegato in diversi settori e per differenti circostanze, nel procedimento per la mummificazione ad esempio.

A cosa serve

La cera alba è formata principalmente da lipidi e le sue caratteristiche più spiccate sono quelle emollienti e idratanti dal potere anallergico, oltre ad essere un balsamo naturale e rigeneratore delle cellule danneggiate grazie alla presenza di vitamina A. La capacità della cera Alba è quella di formare un film protettivo dell’idratazione della pelle evitando l’eccessiva perdita d’acqua. Le caratteristiche che la rendono un ottimo elemento per la cosmetica sono la sua plasticità, la sicurezza d’uso e la facilità con cui forma emulsioni. Perfetta alleata nella guarigione delle ferite e nella lotta contro prurito, eczemi, perfino alcuni casi di psoriasi, la cera alba emulsionata in creme aumenta le sue proprietà e può essere usata anche da sola per trattamenti intensivi. La cera alba è una sostanza naturale caratterizzata dall’elevato apporto di enzimi e composti antibatterici.

I prodotti che contengono il principio attivo:

Visualizzazione di 1 risultato