fbpx

Elastina

Cosa è

L’elastina è una proteina che costituisce le fibre elastiche dei tessuti connettivi. Nel derma l’elastina viene prodotta da cellule chiamate fibroblasti e come suggerisce il nome stesso, il suo compito fondamentale è quello di dare le elasticità e tono alla pelle.

A cosa serve

Fondamentale per il nostro organismo, in particolare per la nostra epidermide, in quanto le conferisce la possibilità di praticare distensioni, anche significative, senza danneggiarsi, facendola tornare ogni volta la sua forma originale.
La diminuzione della quantità di elastina all’interno del derma può dar luogo alla comparsa di smagliature e rughe.Le cause della degradazione dell’elastina o dell’alterazione della sua struttura possono essere diverse.  di sicuro uno dei primi nemici dell’elastina è l’invecchiamento; soprattutto dopo i 30-40 anni, le concentrazioni dermiche di elastina funzionale diminuiscono, e la pelle perde fortemente elasticità. Questo avviene sia per una riduzione della sintesi di elastina, sia per l’iper-attivazione di sistemi enzimatici in grado di aumentare la degradazione di elastina, sottraendogli la peculiare elasticità. Insieme alle concentrazioni di elastina, diminuiscono anche quelle di collagene, che modifica la propria struttura diventando ancor meno elastico e più fibroso. Il nostro corpo sintetizza l’elastina durante tutto lo sviluppo, fino all’età di 20 anni circa. Nel corso del processo di invecchiamento la pelle perde progressivamente la propria elasticità poiché l’elastina “danneggiata” o non viene sostituita, oppure è sostituita da fibre non funzionali.
Tutti questi cambiamenti microstrutturali del derma si rendono visibili sulla superficie cutanea attraverso la comparsa di rughe con diminuzione del tono e dell’elasticità di un tempo. Da qui, l’esigenza di adottare tecniche cosmetiche e nutrizionali per preservare l’elastina dalla degradazione e favorirne la sintesi.

I prodotti che contengono il principio attivo:

Visualizzazione di tutti i 3 risultati